Realizzare un sito web: ecco quello che devi sapere

L'evoluzione del web master in web seller

Se hai deciso di realizzare un sito web e ti sei fatto un giro tra web agency, piattaforme per creare siti online e marketplace di siti web, ti sarai reso conto di quanto sia difficile trovare la soluzione ideale per te. Forse avrai sentito dire dall’amico dell’amico smanettone che in 10 minuti e con 20 euro al mese o meno ha pubblicato il suo sito senza fatica e così ti sarai convinto che di queste cose non ci capirai mai nulla.

Non preoccuparti, non sei tu il fessacchiotto, la verità è che non esiste il servizio magico che porta la tua attività online per soli due euro con tanto di posizionamento SEO.

Esistono servizi nati per tutti quelli che non hanno capito come si lavora online, che danno poco valore al lavoro, al tempo e all’esperienza dei veri professionisti. Che valutano con superficialità gli strumenti con cui lavorare basandosi solo sul prezzo.

Solo per queste persone sono nati tutti quei servizi gratuiti o a basso costo che offrono l’illusione di aver per niente, la stessa cosa che potresti avere tu spendendo [x].000 euro.

Questa premessa ci stava, ma ancora di più ci sta ricordare che un sito web, per quanto sia sviluppato dal web master più quotato al mondo, non serve a niente senza contenuti bomba! Poiché i contenuti sono ciò che ti farà trovare dai tuoi potenziali clienti, sono ciò che li convincerà a comprare da te e faranno la differenza tra un sito che lavora e uno che invece no ecco cosa dovresti sapere:

  1. Senza contenuti potrai spendere poco o niente per realizzare il tuo sito web ma non andrai da nessuna parte a meno che tu non sia un copywriter e consulente di web marketing.

  2. Senza contenuti potrai spendere molto con una web agency che dopo lo sviluppo del tuo sito web ti chiederà dei testi per riempire il sito. Senza procurarti i testi, resterai con un sito costoso e inutile. Anche in questo caso se scrivere non è il tuo mestiere, farai un grosso e costoso buco nell’acqua.

  3. Senza contenuti puoi rivolgerti ad un copywriter e unire questa spesa a quella del sito web per avere qualche speranza di ottenere risultati.

  4. Senza contenuti e idee su come promuovere la tua attività, potresti rivolgerti ad un web strategist che si occuperà di tutto, dal sito ai contenuti fino alla promozione al posto tuo. Ovviamente non spenderai quanto l’amico dell’amico smanettone.

Come vedi, se sei partito con l’intenzione di realizzare un sito web, quello di cui ti dovresti preoccupare a priori è avere un piano strategico di marketing che pianifichi la comunicazione. Il sito sarà solo lo strumento di raccolta dei contatti, parte di un progetto ben più ampio.

Quando parlo di contenuti, non mi riferisco alla stesura di 5/10 pagine che compongono il menu del tuo sito, parlo di tutta la comunicazione continua che partendo dal tuo sito verrà divulgata attraverso i social e siti tematici del tuo settore. I contenuti e il marketing che li veicola, sono come la benzina per una macchina, senza non otterrai contatti. Quando parlo di scrivere articoli non parlo di frullare parole e idee già lette e stra-lette, parlo di trovare idee originali da comunicare ai tuoi futuri clienti, perché ciò che venderai non sarà solo il tuo servizio o il tuo prodotto, ma l’ispirazione che porterà il tuo pubblico a fidarsi di te.

Se quanto stai leggendo servirà a chiarirti le idee e deciderai alla fine di ingaggiarmi per la realizzazione del tuo sito web, sarà solo per la fiducia che ti ho trasmesso in modo trasparente, se riesco in questo, allora comprenderai qual’è la strategia giusta da seguire anche per i tuoi clienti.

Realizzare siti web con la piattafroma WordPress.com

Puoi iniziare da subito ad allestire il tuo sito web con la piattaforma più popolare al mondo che ti permette di utilizzare WordPress – software nato per gestire i contenuti in autonomia –
senza preoccuparti di scaricarlo e installarlo su un hosting provvisto di database.

Una volta scelto il tema puoi decidere se pagare 5€, 8€, 25€, o 45€ al mese ovvero 540€ all’anno per le installazioni con sistema e-commerce.
Con ognuno di questi abbonamenti sarà possibile avere un nome a dominio dedicato, www.nometuosito… altrimenti potrai utilizzare questo servizio gratuitamente senza un nome a dominio dedicato come: nometuosito.wordpress.com. Si, lo so, non è il massimo della vita per l’immagine della tua azienda.

Realizzare siti web tramite piattaforma online Wix

Con questo servizio i prezzi variano dalle 4,50€ alle 24,50€ al mese. Nella formula base quella da 4,50€ non è possibile rimuovere la pubblicità della piattaforma. Pagando un extra si possono aggiungere altri servizi come le statistiche del tuo sito, cosa che Google mette a disposizione gratuitamente con Analytics.

Tolta l’indiscussa semplicità d’uso di questa piattaforma, come professionista trovo due importanti nei: il primo, i contenuti vengono pubblicati lato frontend tramite un sistema javascript definito “injection” che non permette al sito di competere a livello SEO… sto edulcorando e semplificando per farla breve… io non ho mai visto un sito realizzato con questa piattaforma posizionarsi prima di altri su Google con keywords competitive.
La seconda questione è la proprietà del sito, ovvero, se oggi compri un sito e domani non rinnovi il servizio di hosting, il sito resterà di tua proprietà. Se smetti di pagare l’abbonamento che sottoscrivi con questa piattaforma, non ti resterà un bel niente perché il sito è il risultato di una configurazione, non sono dei files sviluppati per te.

Realizzazione sito web tramite template già pronto

Esistono marketplace, ovvero siti in cui è possibile acquistare altri siti a basso costo. Ce ne sono milioni e anche molto belli. Qual’è il problema? Semplice! Per usarli devi sapere come configurarli con il tuo logo e i contenuti, per fare questo devi essere del mestiere.
Inoltre non ti basterà acquistare un sito già pronto per farlo funzionare, per pubblicarlo online dovrai caricarlo in un hosting con tutte le specifiche tecniche necessarie. In questo caso sono tante le cose che dovresti sapere per farlo in autonomia.

Web Agency o Freelance per la realizzazione del tuo sito web

Vanno bene entrambi purché siano seri! Questo significa che non ha importanza se svilupperanno il tuo sito da zero su misura o partiranno da un template già pronto, l’importante è non consegnarti un prodotto fine a se stesso. Cioè venderti un sito senza avvisarti dell’importanza dei contenuti e della visibilità, tanto per vendere, significa lavarsene le mani e lasciarti con uno strumento che non serve a nulla. Scaricare al cliente l’onere di preparare contenuti e foto significa offrire un servizio incompleto.

Inoltre se ti vendono un sito web a [x].000€ usando un template già pronto acquistato per 50€, senza metterti nelle condizioni di partire e ricevere dei contatti nel giro di qualche mese, il tuo conto sarà veramente troppo salato perché oltre ad una spesa inutile, si aggiungerà una perdita di tempo notevole che ti porterà con grande ritardo ad investire nuovamente con – si spera – i professionisti giusti.

Per finire, inutile farsi venire il mal di testa per cercare di capire come districarsi nel mondo dei siti web senza prendere una fregatura. Quello che ti serve è qualcuno che ti spieghi bene di cosa hai bisogno nel tuo specifico settore e magari che sia abbastanza onesto da dirti se l’investimento che potresti affrontare ne valga la pena o meno perché se hai un piccolo chiosco sul mare o sei un ortolano a km0 forse – ma non è detto – non ti serve un sito web, una pagina su Facebook ben gestita con tanto di campagne basta e avanza!

Posted in: